Busta paga come cambia nel 2018, tutte le novità
La Busta paga cambia nel 2018, la Legge di Bilancio 2018 ha portato molti cambiamenti: aumento delle soglie reddituali, Bonus 80 euro e diverse modalità di versamento delle retribuzioni, con violazioni e sanzioni amministrative.
Analizziamo nel dettaglio tutte le novità:

Dal 1° gennaio 2018, con l’intervento della legge di Bilancio, fermo restando l’importo del credito pari a 960 euro, i nuovi limiti di reddito sono i seguenti:

Modalità di corresponsione delle retribuzioni e dei compensi ai lavoratori (art.1, commi 910-914)

A far data dal 1° luglio 2018 i datori di lavoro o committenti versano ai lavoratori la retribuzione e ogni anticipo di essa, attraverso una banca o un ufficio postale con uno dei seguenti mezzi:

  1. a) bonificosul conto identificato dal codice IBAN indicato dal lavoratore;
  2. b) strumenti di pagamento elettronico;
  3. c) pagamento in contantipresso uno sportello bancario o postale dove il datore di lavoro abbia aperto un conto corrente di tesoreria con mandato di pagamento;
  4. d) emissione di un assegno assegnato direttamente al lavoratore, o in caso di suo convalidato impedimento, ad un suo delegato. L’impedimento si intende comprovato quando il delegato a ricevere il pagamento è il coniuge, il convivente o un familiare, in linea retta o collaterale del lavoratore, purché di età non inferiore a sedici anni.

Busta paga: violazioni e sanzioni:

I datori di lavoro e i committenti non possono assolutamente corrispondere la retribuzione per mezzo di denaro contante direttamente al lavoratore, qualunque sia la tipologia del rapporto di lavoro stabilito.

La firma apposta sulla busta paga non costituisce prova dell’avvenuto pagamento della retribuzione.

La violazione del predetto obbligo comporta la sanzione amministrativa di una somma pecuniaria da 1000 a 5000 euro.

Si puntualizza che ai fini della operatività delle agevolazioni prima esposte, si attendono ancora nuove circolari esplicative Inps e Ministero del Lavoro.

Multidata da anni opera nel mondo amministrativo occupandosi anche delle buste paghe, seguendo passo per passo tutte le novità che vengono introdotte.
Chiamaci per una consulenza gratuita e metteremo a Tua disposizione i nostri migliori consulenti in questo campo.

Share This
Realizzato da Tuscan Solutions: Video Marketing Toscana